Torta di mele con il Bimby
Oggi è domenica, la solita domenica per chi come me, non avendo altri giorni disponibili per la cura della casa,utilizza questo giorno della settimana per dedicarsi ad essa.....Arrivati nel pomeriggio decido di riposarmi, e aspettare il giorno prossimo di festa, per navigare in giro per il web.Ed è così che mi sono imbattuta in un blog tutto da scoprire Cuochine Country.
Sbirciando tra tante delizione ricette vengo conquistata da una in particolare, una deliziosa torta di mele preparata con il Bimby,strumento che io vado fiera di possedere. Facile, veloce,deliziosa. Vediamo insieme come si prepara:

Ingredienti

  • 3 mele golden o renette ( io ho usato le imperatore perchè quelle mi trovavo in casa)
  • 200 grammi di farina 0
  • 150 grammi di zucchero semolato
  • 1 bustina di lievito pane degli angeli
  • 2 uova
  • la scorza e il succo di un limone
  • 150 grammi di latte

Preparazione:
Con un pelaverdure togliamo la buccia dal limone e inseriamola nel Bimby, tritiamola per 5 secondi a velocità 7
Sbucciamo le mele, tagliamole a fette e utilizziamo il succo dellimone per irrorarle in modo tale da non farle diventare nere,cospargiamole anche con un cucchiaio di zucchero.
Aggiungiamo nel boccale,dove già si trova la scorza tritata,la farina,le uova, lo zucchero e il latte.Amalgamiamo tutti gli ingredianti per 20/25 secondi a velocità 4.
Aggiungiamo il lievito e misceliamo ancora per 5 secondi a velocità 4.
Imburriamo e infariniamo per bene una teglia dal diametro di 20/22 cm.
Versiamo metà del composto e adagiamo a ragiera una metà di mele,versiamo il rimanente composto e finiamo la copertura con le mele rimanenti.
Inforniamo per 30/35 minuti in forno statico a una temperatura di 180 gradi.

 
A fine cottura ho pensato di cospargere la torta con un cucchiaio di zucchero semolato e farla dorare con il grill acceso per pochi secondi....E questo è il risultato!! Ottima, delicata, leggera e velocissima da fare......
P.s. se non avete il bimby potete farla tranquillamente con uno sbattitore elettrico classico



 

Commenti

Post più popolari