giovedì 22 marzo 2012

Ketchup piccante con il bimby

Oggi ho avuto una richiesta decisamente particolare da mio figlio Riccardo :- Mamma mi fa il ketchup con il bimby? Sono rimasta di sasso,mai richiesta mi parve così bizzarra in quanto il mio" pargolo " ha sempre detto che il ketchup gli piace sì, ma quello confezionato.Allibita e incredula, mi sono detta :- Ah sì? Vuoi il ketchup fatto in casa? Te lo faccio ora,subito! Ho preso gli ingredienti e mi sono messa all'opera e in men che non si dica era già bello e fatto! Questo che posterò è per poche persone ( 6 circa ed è quello piccante)

Ingredienti :

grammi 400 di polpa di pomodoro
grammi 120 di prugne fresche o 70 secche
grammi 100 di zucchero semolato
grammi 50 di aceto di vino bianco
1 spicchio di aglio
2 chiodi di garofano
1 foglia di alloro
1 peperoncino piccante
1 cucchiaino di sale


procedimento :

snocciolare le prugne. Tritare lo spicchio d'aglio nel boccale a velocità 7 per 3 secondi.Aggiungere la polpa di pomodoro e le prugne. Frullarli per 30 secondi a velocità 7.Ora aggiungere il resto degli ingredienti e cuocere a 100 gradi per 30 minuti a velocità 1. Quando la cottura sarà ultimata omogenizzare a velocità 8 per 1 minuto.Versare in vasetti di vetro e lasciare raffreddare,si può conservare in frigorifero per 2 o 3 settimane,ma non credo che rimanga per tutto questo tempo! Viene davvero buono!


P.s.
la foto la carico appena posso,devo scaricarla dall'iphone






martedì 20 marzo 2012

Frittelline di neonata ( bianchetti)

Sono tornata? Ancora non so,cerco piano piano di riprendere i miei ritmi e oggi ho deciso di postare questa ricettina facile facile ma buonissima, le frittelle di neonata o bianchetti, come vengono chiamati fuori Palermo. Sono pesciolini,di pesca vietata ovviamente,molto buoni.La migliore neonata è quella di sarde. A Palermo è molto gettonata e molto ma molto costosa!!! Basta pensare che oggi l'ho pagata a € 22,00 al kg.....Ma almeno una volta l'anno lo sfizio di mangiarla me lo tolgo...

Ingredienti :

grammi 500 di neonata freschissima
2 cucchiai di farina
2 spicchi di aglio tritato
pepe q.b.
olio di oliva EVO per friggere

Procedimento:                                                                         


 Versare la neonata in una ciotola capiente





 


Aggiungere la farina, l'aglio e il pepe.





 


Amalgamare bene tutti gli ingredienti.





 


Friggere in abbondante olio EVO porzionando ogni frittella con un cucchiaio da cucina.








Servire ben calde!





                                             Buon appetito!

















LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.Per tanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2011.I testi e le immagini presenti sul blog, salvo ove diversamente indicato, sono di proprietà dell'autrice e tutelati dalla legge sul diritto d'autore.Non è ammessa la copia e la divulgazione del presente materiale sulla rete e in pubblicazione cartacea se non espressamente autorizzato dalla sottoscritta.Ogni abuso verrà perseguito a norma di legge.

Altri partners